Archivio mensile 23 Ottobre 2017

Dialectical Behavior Therapy (DBT) per il trattamento dei Disturbi dell’Alimentazione, parte 2

Dialectical Behavior Therapy (DBT) per il trattamento dei Disturbi dell’Alimentazione, Firenze, 17-19 Aprile 2015 – Report del workshop, II Parte

Vai…

Dialectical Behavior Therapy (DBT) per il trattamento dei Disturbi dell’Alimentazione, parte 1

Si è tenuto a Firenze dal 17 al 19 Aprile 2015 il workshop “Dialectical Behavior Therapy (DBT) per il trattamento dei Disturbi dell’Alimentazione”. I parte

Vai…

Il Disturbo da ruminazione


Il disturbo da ruminazione, detto anche mericismo, si caratterizza per il continuativo rigurgito del cibo per almeno 1 mese.

Vai…

La Pica

La pica si caratterizza per la continuativa ingestione di una o più sostanze di contenuto non alimentare e non commestibili per almeno 1 mese.

Vai…

L’Anoressia Inversa


L’anoressia inversa, detta anche bigoressia, é così chiamata in quanto apparentemente i sintomi sono opposti a quelli dell’anoressia nervosa.

Vai…

Il Disturbo evitante-restrittivo dell’assunzione di cibo


Si caratterizza per il disinteresse per il cibo, la selezione di alcuni alimenti e la preoccupazione per le conseguenze negative del mangiare.

Vai…

I Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione

Il DSM-5 propone una ridefinizione dei criteri diagnostici dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione rispetto al DSM-IV

Vai…

Come migliorare l’autostima?

L’autostima dipende dalla valutazione quotidiana che diamo a noi stessi, alla nostra vita e al raggiungimento degli obiettivi.

Vai…

Cos’è l’autostima? Perché è importante per il nostro benessere? Come interviene la psicoterapia cognitiva?

La parola autostima deriva dal termine “stima”: la valutazione e l’apprezzamento di noi stessi e degli altri.

Vai…

Il fenomeno della dipendenza affettiva


La dipendenza affettiva è annullarsi in un’altra persona.
Vai…